La nostra DESTINAZIONE è determinata dalla nostra FOCALIZZAZIONE

freccetteCiao! 

In questi giorni guardando i social network è IMPOSSIBILE non notare che sia arrivato il caldo… non che non me ne fossi accorto semplicemente stando chiuso in casa, ma sembra che le persone non pensino ad altro!

Questo è solo un semplice esempio, molto banale, che però mi ha fatto pensare a quanto spesso le persone siano focalizzate sul problema e non sulle soluzioni.

Immagina se invece di scrivere che c’è caldo, le persone scrivessero con quale metodo stanno combattendo il calore…hai idea di quante soluzioni creative si potrebbero condividere? E in questo modo invece di concentrarsi sul problema…ci si concentra sulla soluzione.

Questo è il vero segreto in qualsiasi ambito: quando ti capita qualcosa di particolare invece di pensare “perchè è successo proprio a me?” cambia il tuo pensiero in come posso fare per migliorare la situazione?”

Spesso ho il piacere di condividere il mio tempo con persone veramente positive, che si godono la vita in ogni momento e la loro soluzione è proprio concentrarsi sulla soluzione e non sul problema!

Ai corsi di tecniche di memoria lavoriamo tanto sulla focalizzazione perché è un tema chiave per essere determinati al risultato, e uno degli autosabotaggi che spesso sento dai ragazzi è proprio pensare al tempo che ci vuole per raggiungere l’obiettivo, oppure alla fatica che pensano dovranno fare per studiare tutta “quella roba”…

Se invece di fare questi pensieri si concentrassero per cambiarli con questi: passato l’esame ce ne sarà uno in meno alla laurea…oppure un compito in classe in meno che avvicina alla fine dell’anno… come potrebbe cambiare la prospettiva?

Ti starai dicendo probabilmente: certo, facile dire così, ma tra il dire e il fare…

Eh lo so benissimo che non è semplice cambiare i propri pensieri, spesso si pensa che siano automatici, spontanei, che i pensieri vengano da soli e siano difficilmente controllabili…ti capisco perfettamente se hai fatto questo pensiero, ma sono fermamente convinto che se ci impegniamo e lo vogliamo veramente, possiamo essere in grado di cambiare i nostri pensieri.

Se non sapresti definire se sei focalizzato sul problema o sulla soluzione basta guardare la bacheca del tuo social network e vedere i tuoi ultimi post dove sono focalizzati, oppure pensa a come affronti la giornata.

Ma ti chiederai anche: ok, allora come faccio a cambiare i miei pensieri da negativi a positivi, e concentrarmi sulle soluzioni anziché sui problemi?

Ecco qua alcuni suggerimenti, che possono sembrare semplici e banali, ma se li applichi davvero, sono certo che ne vedrai i risultati:

1. SMILE! Appena ti alzi la mattina, guardati allo specchio e SORRIDITI, fatti qualche smorfia…attacca sullo specchio un bigliettino simpatico che ti ricordi di SORRIDERE :-). Magari ti sembrerai stupido…ma non è meglio iniziare la giornata così?

2. Allenati a modificare il tuo vocabolario: ogni volta che ti viene da dire una parola negativa, prova subito a dirla in un modo diverso, più simpatico! Ad esempio: se stai per dire che “ti senti uno straccio”, cambia questa frase con “non sono proprio fresco come una rosa”… e visto che il nostro cervello non recepisce la parola NON, così ti puoi dare dei messaggi diversi che possono influenzare il tuo stato 😉

3. Allenati a  considerare i problemi come delle SFIDE! In questo modo ogni problema assumerà una dimensione diversa da ciò che ti potrà sembrare.

4. ” COSA POSSO FARE PER…?” Utilizza questa frase ogni volta che ti trovi davanti ad una situazione che non ti piace, che vorresti cambiare, che ti crea ansia. In questo modo non vedrai più solo il problema, ma sposterai il tuo focus sulle soluzioni!

5. Frequenta un ambiente positivoJim Rohn ha detto “tu sei la Media delle CINQUE persone che frequenti di più”. Cerca di circondarti di persone positive, che hanno voglia di fare, di crescere, che non si lamentano continuamente.

Se metti in pratica coscientemente questi semplici 5 punti, vedrai che in circa 30 giorni ti abituerai a pensare in modo diverso, e questo è senza dubbio il primo passo per metterti sulla strada giusta nella direzione dei tuoi obiettivi 🙂

Ti saluto, e se vuoi condividere il tuo pensiero con me, ti aspetto nei commenti 🙂

Ciao!

Marco

P.S. Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, clicca i tasti qua sotto e condividi su Facebook 🙂

Marco D'Ardia
 

Click Here to Leave a Comment Below 0 comments

Leave a Reply: