Tag Archive

Tag Archives for " denaro "
2

IL VALORE DEL TEMPO

Ciao 🙂

Sabato sera mi sono concesso un po’ di svago (ci si deve distrarre ogni tanto!) e sono andato  al cinema a vedere il film IN TIME. Sono rimasto veramente sorpreso dal grande messaggio che questo film voleva trasmettere e mi ha ispirato una riflessione che voglio condividere con te!

Ti spiego in breve di cosa parla questo film (non te lo spiego tutto altrimenti ti rovinerei il gusto di andarlo a vedere al cinema!). Il film inizia con la scena di un ragazzo che si alza per andare a lavorare e va in cucina a salutare sua mamma; qui si nota già una cosa strana: la mamma è giovane quanto lui. Già, perché in questo film le persone arrivano con il proprio aspetto fino a 25 anni, dopodiché sul braccio sinistro si innesca un mega orologio, composto da led verdi sottopelle ,che scandisce il tempo che gli rimane da vivere, cioè un anno! Una cosa abbastanza inquietante, ma le sorprese non finiscono! In questa ambientazione non esistono soldi e pensa un po’:  l’unità di misura per acquistare qualsiasi cosa, vendere o essere pagati per il proprio lavoro, è il TEMPO! Ad esempio, una persona che va al bar a prendere un caffè, “spende” 4 minuti, per prendere un autobus si spende un’ora e lo stipendio al lavoro viene pagato giornalmente sempre sottoforma di tempo. Più tempo si riesce a guadagnare (con il lavoro, o come per alcuni “rubando”, perché ognuno può anche trasferire del tempo ad un’altra persona, volontariamente o meno!) e più a lungo si riesce a vivere. Una volta scaduto il tempo, la morte avviene all’istante. Il protagonista, sul suo braccio, ogni giorno ha sempre più o meno 24 ore, quindi, dalla mattina quando si alza, fa tutto correndo, poiché, perdere tempo era “perdere vita” . Se un giorno non avesse lavorato sarebbe morto, al contrario dei ricchi, i quali possono vivere in eterno avendo a disposizione una grande quantità di millenni.

Non ti dico altro del film e ti consiglio vivamente di andarlo a vedere, perché secondo me cela un messaggio davvero reale, che ti farà riflettere soprattutto su come noi trascorriamo il nostro tempo, e come tante volte lo sprechiamo.

Fortunatamente la realtà è diversa, o meglio, non è così estremizzata, ma, alla fine, se ci pensi, non discosta molto dall’idea di questo film: se vai al bar e compri un caffè, lo paghi un euro, ma fermati a pensare per un istante al TEMPO che hai dovuto lavorare per guadagnare quell’euro!  Alla fine IL TEMPO È DENARO!!!

Se la nostra vita fosse dettata da un orologio che hai sotto pelle, un vero e proprio orologio biologico che hai sempre sott’occhio, che se non produci (non lavori) non vivi, impiegheresti ancora il tuo tempo a fare quello che sta facendo ora?? O faresti qualcosa di diverso??

Il messaggio di questo film, come piace interpretarlo a me, è questo:

il tempo è vita, ma il tempo è anche denaro, cioè ha un VALORE, e soprattutto il tempo di ogni persona ha il medesimo VALORE, indipendentemente dalla condizione sociale, dal lavoro, dall’età.

Ora voglio riportare questa riflessione al mio “mondo”, cioè quello della formazione.

La mia esperienza e i miei studi in questo ambito, mi portano oggi ad essere profondamente convinto di quanto la formazione, in qualsiasi ambito tu voglia intenderla, ha la potenzialità di portare un valore aggiunto alla propria vita, quindi, al proprio TEMPO.

Ad esempio: chi decide di impegnarsi in un corso di memoria o apprendimento rapido, o di lettura veloce, lo dice già la dicitura del corso: lo scopo è quello di studiare, memorizzare, o leggere più velocemente, al fine quasi scontato, di risparmiare o recuperare TEMPO libero, per fare qualsiasi altra cosa uno desideri fare! Qualcuno può scegliere un corso di comunicazione per imparare a comunicare in modo più efficace con le persone, con lo scopo di rendere immediate le proprie parole e risparmiare TEMPO in ulteriori spiegazioni! Per non parlare dei corsi dedicati proprio alla gestione del tempo! Insomma, se ci pensi, qualsiasi corso o seminario ha questo obiettivo: una persona esperta in un determinato argomento, mette a disposizione il proprio tempo per insegnare ad altri come fare al meglio una determinata cosa, risparmiandogli il TEMPO che dovrebbe impiegare per imparalo da sola!

Quanto è più semplice ripercorrere passi già percorsi da qualcuno e “ripuliti” dagli errori in cui si potrebbe cadere??

Sappiamo anche che la formazione prevede sempre i suoi investimenti (ma pensa anche alla formazione che possiamo considerare tradizionale, la scuola, l’università). Spesso le persone sono, tuttavia, abituate ad investire soldi (e tempo), “dal collo in giù”, per necessità, e anche per volere personale.  Quanto valore potrebbe portare investire (tempo e soldi) nella propria formazione, quindi, “dal collo in su”?

Mi piace molto questa affermazione: LA CULTURA COSTA CARA, L’IGNORANZA MOLTO PIU’. Infatti, coltivare e incrementare la propria formazione personale, aumenta sicuramente le proprie possibilità e la propria qualità di vita, rendendo il nostro TEMPO più produttivo, più fruttuoso, più soddisfacente! Io stesso, non smetto di studiare e seguire corsi di formazione, per aggiornarmi costantemente, accrescere le mie conoscenze al fine di trasferirle poi ai miei allievi, quel’è la mia personale mission:  arricchire le persone con queste informazioni per dare loro l’opportunità di risparmiare TEMPO, per poterlo investire in ciò che desiderano.

Vorrei lasciarti ora con alcune domande sulle quali ti consiglio di dedicare qualche minuto di riflessione:

  •  Come SPENDI il tuo tempo?
  •  Pensi di SPRECARE parte del tuo tempo? E in quali occasioni?
  •  Infine: come potresti impiegare meglio il tempo?

Se vuoi, lascia un commento qui sotto e ne parleremo insieme!

A presto 🙂

Marco

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, clicca i tasti qua in basso e condividi su Facebook!